L’agriturismo

A poca distanza da Firenze, e dalle altre principali città della Toscana come Prato, Pistoia, e Lucca, la nostra è un’azienda famigliare: abbiamo scelto di avere solo 2 appartamenti per 10 posti letto, ma attrezzati, spaziosi e freschi, con ampia aia panoramica arredata e solarium. Questo ci consente una accoglienza accurata degli ospiti che condivideranno la piacevolezza di questo posto.

La struttura cerca il massimo dell’ecocompatibilità: il riscaldamento è infatti ottenuto grazie a legna di potatura per l’inverno e acqua calda, mentre la depurazione viene effettuata tramite fitodepuratore. Viene poi raccolta dell’acqua piovana nella cisterna per le varie operazioni di irrigazione e lavaggio.

Mi piace vivere qui. Avrei potuto scegliere ovunque in Toscana, ma… qui c’è spazio, natura, panorama e non è mai noioso, non è mai isolato dal mondo! Il clima è fantastico, ci sono tutti i servizi vicini, ci sono le feste dei paesi tutta l’estate, c’è Pistoia bellissima, capitale della cultura 2017, ci sono tante iniziative culturali, ci sono le Terme di Monsummano e Montecatini, c’è il golf, c’è la pesca sportiva e la piscina scoperta a 3 km, c’è la passeggiata a cavallo da Giuseppe, c’è la scuola d’avventura e sopravvivenza ‘Extreme Camp’ con Vincenzo, c’è Stefano (La Dispensa) che alleva pecore e fa formaggi e cucina suoi prodotti e prodotti IGT e DOP, ci sono ristoranti e pasticcerie favolosi ovunque e, per smaltire, ci sono infinite passeggiate con i vostri cani, il “percorso della salute” e la sentieristica anche per mountain-bike.

E poi ancora, le città d’arte più importanti Vinci, Fdirenze, Lucca, Pisa, Livorno e il mare viareggino a distanze di circa un’ora. Personalmente mi occupo dell’accoglienza e del benessere dei vostri compagni cani: abbiamo una piscina dedicata a loro, attività educative e ricreative con la mia assistenza da Educatore Cinofilo, diplomato SIUA e FICSS, e Tecnico di Mobility, ambulatorio veterinario h24. Per una sfida tra amici possiamo giocare a calcio-balilla e fare un torneo di tiro al bersaglio con pistola ad aria compressa (non spaventa i cani) e poi magari una bella cena sull’aia ventilata.

Territorio

Territorio

Il Montalbano è un’area di eccellenza ambientale: il suo territorio rappresenta la sintesi del paesaggio toscano: colline, valli, lussureggianti boschi mediterranei intervallati da vigneti e oliveti sorretti da muri in pietra, testimoni del paziente lavoro dell’uomo che nei secoli ha addomesticato questi versanti selvaggi rendendoli un autentico gioiello. I sentieri e le strade permettono di ripercorrere dolcemente interessanti itinerari naturalistici e storici tra fattorie, castelli trecenteschi, ville rinascimentali, abbazie e pievi, testimonianze etrusche, boschi secolari, scorci e tramonti indimenticabili. Il clima è particolarmente salubre: mite in inverno e piacevolmente ventilato in estate.
Tanto è prezioso il Montalbano che fu scelto da Lorenzo il Magnifico quale oggetto di prestigio ed ostentazione della famiglia  Medici che nel 1626 ne istituì una bandita di caccia protetta fisicamente da una cinta in pietra: “il barco reale” di cui se ne possono vedere ancora oggi ben 30 kilometri.
Sono molte le occasioni di curiosità e di attrazione che la natura qui offre: dall’ecosistema unico al mondo della “macchia mediterranea”, al “passo” dei flussi migratori di numerosissime specie di uccelli, alla presenza di grandi e ricche aree umide (Padule di Fucecchio, – www.zoneumidetoscane.it/files/padamb.html ; www.padule.org – ”La Querciola” di Quarrata – www.zoneumidetoscane.it/files/quarrataamb.html ; www.laquerciola.it  ), alla compenetrazione tra animali selvatici ed ambienti rurali che rendono molto facile avvistare e conoscere istrici, cinghiali, tassi , donnole, faine, daini, caprioli, uccelli rapaci e persino specie rare come il toporagno.
Naturalmente la flora offre fioriture eccezionali di piante ormai quasi sconosciute a chi vive in città o nelle campagne soggette a monocoltura. Durante la vostra vacanza potrete disporre del centro didattico e del percorso naturalistico aziendali che, con l’assistenza del titolare, potranno diventare un interessante momento di conoscenza del territorio.
Qui l’agricoltura segue ancora ritmi e metodi rispettosi dell’ambiente e dell’uomo e porta ancora con se una grande tradizione di accoglienza e giovialità.
Eccezionale è il fenomeno del termalismo che permette un relax unico negli stabilimenti termali situati a Monsummano e Montecatini

Aula didattica

Aula didattica

L’aula didattica può ospitare fino a 15 persone è fornita di materiale didattico suoi luoghi e temi piu’ importanti del territorio circostante è fornita di una biblioteca di circa 300 volumi e da la possibilità di potersi informare su tematiche ambiantali e naturalistiche della regione che ci ospita.
Nell’aula si organizzano corsi e giornate a tema su ambiente agricoltura e cinofilia.
É disponibile per stage e incontri , è possibile prenotarla presso la reception della struttura.